benefici della meditazione

Tutti i benefici della meditazione

Scopri tutti i benefici della meditazione!

Impara a prenderti cura di te stesso attraverso la meditazione e a gestire così anche le situazioni più stressanti!

Ma che cosa è davvero la meditazione?

La parola Meditazione viene dal latino meditatio, e significa”riflessione”; si tratta  infatti di una pratica di concentrazione della mente su uno o più oggetti, immagini, pensieri, o anche sul nulla, per diversi scopi, che vanno dal religioso, allo spirituale, al filosofico ect.

In buona sostanza la meditazione è  un metodo per conoscersi a fondo e trovare sé stessi. Si pratica entrando in uno stato di profonda pace interiore che si verifica solo quando la mente è calma e silenziosa, vale a dire nell’istante che riusciamo a mettere a tacere la mente e a rilassarci completamente;

La meditazione può essere usata sia come una semplice tecnica di rilassamento che apporta benefici a tutto l’organismo sia come un mezzo profondo per la crescita della consapevolezza e della spiritualità, e di conseguenza come una cura  di se stessi. Esistono diverse tecniche e ovviamente diversi approcci meditativi.

Alla base di tutto c’è l’entrare dentro se stessi per avere pace e armonia ma questo non è per nulla semplice, ma una volta che si è riusciti ad entrare i benefici sono davvero molti :

  • fa bene  al corpo
  • fa bene alla mente
  • riduce lo stress
  • migliora la gestione di eventi traumatici
  • migliora anche tutte le patologie che hanno alla base lo stress o un carattere puramente psicosomatico
  • aumenta la capacità di concentrazione
  • aumenta la forza e la vitalità
  • aumenta la resistenza al dolore
  • migliorando il respiro si migliora anche il sonno

Inoltre mentre si medita il corpo produce sostanze e ormoni che fanno bene all’umore, le difese immunitarie si rinforzano e ci si sente in uno stato di benessere, quindi possiamo dire che è una vera e propria cura naturale.

Come si medita?

Per cominciare a meditare è sufficiente avere a disposizione un posto tranquillo e ovviamente del tempo da dedicare a sé stessi, appena scelti il luogo giusto ci si siede solitamente a gambe incrociate o nella famosa posizione del loto, è preferibile essere a stomaco vuoto e ovviamente l’alba e il tramonto sono momenti già magici della giornata per cui sono preferibili, con la schiena ben dritta, collo e testa naturalmente eretti, gli occhi sono chiusi. Si inizia gradualmente da qualche minuto,e i più allenati arrivano ad ore. Per aiutarsi si può usare anche un cuscino per mettersi comodi. Si può meditare da soli o in gruppo e si può partire da un mantra quindi con un carattere religioso o semplicemente con il respiro, diciamo che la meditazione deve essere abbastanza personale e di conseguenza anche la tecnica. Solitamente una meditazione vera e propria è divisa in tre fasi

la respirazione profonda (serve per calmare la mente)

il canto del mantra (per suscitare sentimenti positivi e riequilibrare le onde psichiche)

la fase meditativa vera e propria ossia una fase silenziosa e di concentrazione

che dovrebbe consistere nel ritirare la mente dai pensieri su oggetti esterni e di lasciare che tutto scorra, auto-osservandosi.

La meditazione è adatta veramente a tutti e non è necessario credere per forza in qualcosa o essere religiosi, tutt’altro, i benefici arrivano comunque a chiunque la pratichi indipendentemente dai motivi per cui si è spinti e da un punto strettamente fisico è un ottimo esercizio proprio per migliorare il corpo.

E’ una pratica semplice, che richiede un po’ di tempo soprattutto per capire l’importanza di prendersi cura di se stessi e del fatto che è necessario prendersi del tempo regolarmente e quotidianamente, così come dedichiamo tempo alle persone intorno a noi che amiamo,magari prendendoci cura di loro o accudendoli amorevolmente, altrettanto dovremmo fare con noi stessi perché solo se siamo in perfetta forma fisica e mentale possiamo vivere al meglio e prenderci cura anche degli altri. La meditazione insegna proprio questo: AMARE SE STESSI per vivere meglio!

Una piccola curiosità: anche in Italia e esattamente a Bologna si sta testando la meditazione come vera e propria medicina in alcuni reparti ospedalieri.

Leggi anche gli esercizi per combattere l’ansia.

Scrivi un commento