trikonasana posisione del triangolo

Trikonasana posizione del triangolo

TRIKONASANA POSIZIONE DEL TRIANGOLO

La posizione trikonasana o posizione del triangolo, è una asana molto utile, adatta a tutti i livelli di yogini e soprattutto piena di benefici.
In sanscrito trikona significa “triangolo”, per cui il nome di questa asana viene tradotto in “la posizione del triangolo”, ma viene così chiamata soprattutto perché le gambe formano un triangolo con il suolo.

COME FARE TRIKONASANA POSIZIONE DEL TRIANGOLO
trikonasana posisione del triangoloTrikonasana viene considerata come  una posizione polare, cioè lavora sui due aspetti energetici del corpo: l’aspetto  yin, femminile, lunare e l’aspetto yang ossia maschile, solare. La posizione quindi va tenuta su entrambi i lati per lo stesso tempo.

  • Posiziona i piedi sul tappetino, con le gambe allargate. La distanza tra i piedi dovrà essere di circa due volte e mezzo la larghezza delle spalle. Le piante dei piedi devono essere parallele e toccano a terra in modo stabile.
  • Cerca di portare il peso del corpo in modo equilibrato su entrambi i piedi.
  • Mantieni la testa, le spalle e le anche rivolte in avanti.
  • Alza le braccia all’altezza delle spalle con i palmi delle mani rivolti verso il basso.
  • Gira lateralmente il piede destro di 90 gradi verso destra e inclina lievemente verso l’interno anche il piede sinistro.
  • Cerca di non piegare le gambe e di tenere i talloni ben allineati.
  • Mantieni le braccia ben allineate tra di loro, inclinati verso destra, sollevando il braccio sinistro e abbassando il braccio destro.
  • La cosa più importante è a questo punto tenere la colonna vertebrale allineata e le gambe dritte.
  • Appoggia a questo punto la mano destra sul polpaccio, sulla caviglia o sul tappetino  Il braccio destro è allungato verso l’alto, possibilmente perpendicolare al pavimento, con il palmo della mano diretto verso sinistra.
  • Altro punto importante a questo punto è mantenere la testa allineata con la colonna vertebrale e guardare la mano sinistra.
  • Questa è la posizione finale quindi bisogna respirare con calma e mantienila per qualche minuto, poi lentamente ritorna alla posizione di partenza.

Riposati per qualche secondo, esegui la stessa posizione dal lato sinistro, sollevando il braccio destro. Se possibile, mantieni la posizione per lo stesso tempo da entrambi i lati.

BENEFICI DI TRIKONASANA
trikonasana posizione del triangolo è una bellissima posizione con tanti benefici ma anche controindicazioni. E’ controindicata se si soffre di gravi problemi alla schiena.
I benefici di trikonasana sono veramente tanti:

-incrementa la mobilità laterale della colonna vertebrale (soprattutto a livello lombare e toracico).
-rende più flessibili le articolazioni delle anche, gambe e spalle.

-allunga la muscolatura paravertebrale da entrambi i lati della spina dorsale, conferendo alla schiena maggior equilibrio e flessibilità.
-migliora la digestione

-contribuisce a ridurre gli accumuli di tessuto adiposo a livello del girovita.
-allunga i muscoli delle gambe e della schiena e tonifica i nervi e i tendini della colonna vertebrale.
-attiva la funzionalità degli organi situati nell’addome e degli organi riproduttivi.

Dai un occhio agli articoli sullo yoga.

Comment 1

  1. Carla Calcinari
    13 dicembre 2018

    Grazie , e bellissimo!!!😘

Scrivi un commento