cannella per dimagrire

Tisana alla cannella per dimagrire

TISANA ALLA CANNELLA PER DIMAGRIRE

La tisana alla cannella viene spesso indicata come un valido aiuto per la perdita di peso, e diversi studi hanno collegato l’assunzione di cannella alla perdita di grasso o alla riduzione della circonferenza della vita.I risultati di questi studi, in particolare uno studio che ha controllato la differenza tra massa grassa e magra,  ha riportato che i partecipanti hanno perso lo 0,7% della massa grassa e guadagnato l’1,1% della massa muscolare dopo aver assunto l’equivalente di 5 cucchiaini da tè (10 grammi) di polvere di cannella sciolti in acqua sotto forma di tisana, ogni giorno per 12 settimane, indicando chiaramente quindi i benefici della tisana alla cannella per dimagrire.

Ma attenzione non bisogna assolutamente adottare le quantità di cannella in polvere utilizzate in quest’ultimo studio, quantità così grandi di cannella possono contenere quantità pericolosamente alte di cumarina. Se consumato in eccesso, questo composto naturale può aumentare il rischio di sanguinamento e causare o peggiorare eventuali malattie al fegato.

La tisana alla cannella viene prodotta principalmente immergendo la corteccia di cannella in acqua calda. Ma la corteccia potrebbe presentarsi in molte forme diverse sul mercato, tra cui polvere schiacciata conservata in bustine che serviranno per preparare il tè alla cannella.

E’ piena di composti benefici che possono apportare vari benefici per la salute, tra cui:

  • favorire la perdita di peso,
  • migliorare la salute del cuore,
  • alleviare i crampi mestruali,
  • ridurre l’infiammazione,
  • i livelli di zucchero nel sangue e tanto altro.

Durante i mesi freddi, può essere consumata sia per apportare calore all’organismo che per idratare il corpo.

Si raccomanda la tisana alla cannella anche per alleviare il disagio allo stomaco, eliminare il gas, stimolare l’appetito, evitare nausea e vomito.

Questi benefici sarebbero associati al fatto che la cannella, stimolando la salivazione, aiuterebbe a formare succhi gastrici, aiutando così a svolgere correttamente la digestione.

La tisana alla cannella può anche aiutare a ridurre la glicemia. La cannella può fornire potenti effetti antidiabetici abbassando i livelli di zucchero nel sangue .
Questa spezia sembra agire in modo simile a quello dell’insulina, l’ormone responsabile della fuoriuscita dello zucchero dal flusso sanguigno e nei tessuti.
Inoltre, i composti presenti nella cannella possono ulteriormente contribuire a ridurre i livelli di zucchero nel sangue abbassando la resistenza all’insulina, aumentando così l’efficacia della stessa insulina.
Può anche aiutare a rallentare la scomposizione dei carboidrati nell’intestino, evitando che i livelli di zucchero nel sangue aumentino dopo i pasti.

La tisana alla cannella inoltre contiene molti antiossidanti polifenolici, che sono composti benefici che ti aiutano a mantenerti in salute.
Gli antiossidanti combattono l’ossidazione causata dai radicali liberi, che sono molecole che danneggiano le cellule e contribuiscono a malattie come diabete, cancro e malattie cardiache.

COME FARE LA TISANA ALLA CANNELLA

La tisana alla cannella è molto semplice da fare e puoi aggiungere una fetta di arancia e altri ingredienti per migliorarne ulteriormente il sapore e renderlo un’opzione molto più piacevole.

Ingredienti:

  • 2 bastoncini di cannella,
  • 1 tazza d’acqua.

Per fare l’infuso di cannella far bollire il contenuto di una tazza d’acqua a fuoco medio. Quando l’acqua raggiunge il punto di ebollizione, aggiungi i due bastoncini di cannella e fai bollire per 2 minuti.
Spegni il fuoco, copri con un panno e lascia riposare per 5 minuti in modo che il sapore diventi molto più concentrato. Trascorso questo tempo puoi scoprire l’infuso, filtrarlo e goderti una deliziosa tisana alla cannella.

CONTRONDICAZIONI DELLA TISANA ALLA CANNELLA

  • Quando hai ulcere intestinali, consumare la tisana alla cannella provoca più irritazione. In questo caso è meglio evitarla.
  • La cumarina è un composto tossico che si trova nella cannella . In grandi concentrazioni è noto per causare danni al fegato e ai reni. Pertanto, è essenziale mantenere un consumo moderato della spezia.
  • Le proprietà della spezia possono alterare il modo in cui altri medicinali agiscono nel corpo, generando effetti imprevedibili. Pertanto, si consiglia di evitarla durante un trattamento antibiotico.
  • Durante la gravidanza è essenziale evitare il consumo di cannella, poiché stimola il flusso sanguigno e provoca la contrazione dell’utero.
    Allo stesso modo, le madri che allattano dovrebbero anche evitare la tisana alla cannella , poiché può causare ipersensibilità allergica a causa dei suoi composti.
  • La cannella può accelerare la frequenza cardiaca. Per questo motivo, le persone con problemi cardiaci dovrebbero evitare la tisana alla cannella. Altrimenti, potrebbe accelerare il ritmo dei battiti e mettere in pericolo la salute.

SE TI PIACCIONO I NOSTRI ARTICOLI AIUTACI A CONDIVIDERLI

Se ti interessa approfondire i rimedi naturali e anche l alimentazione sana

dai un occhio al nostro libro, anche in versione ebook

ANTIDIETA:TRASFORMA L IMPOSSIBILE IN REALTA

antidieta-prima-di-copertina-a5-da-rifilare

Scrivi un commento