tadasana posizione della montagna

Tadasana posizione della montagna

TADASANA POSIZIONE DELLA MONTAGNA

Tadasana posizione della montagna è una posizione base che serve anche tra una posizione e l’altra per prendere fiato e riportare il cuore al solito battito.
La parola tadasana in sanscrito  si divide tra tada  che significa “montagna” e asana “posizione”, perciò Tadasana si può tradurre letteralmente come “la posizione della montagna”.

COME FARE TADASANA

Tadasana è sicuramente una poszione semplice, vediamo come fare:

  • In piedi sul tappetino, con i piedi paralleli tra loro, distanti circa 15 centimetri.
  • Mantieni le braccia rilassate ai lati del corpo.
  • unisci i palmi delle mani di fronte al petto e fai salire le mani verso l’alto molto lentamente, fino a che le braccia non sono completamente distese sopra la testa.
  • Mantieni i palmi delle mani leggermente separati tra loro e rivolti l’uno verso l’altro.
  • Allunga il torace, le spalle e le braccia il più possibile verso l’alto.
  • Tieni i palmi e le dita delle mani rilassati
  • Rilassa i muscoli delle spalle, allunga il collo e mantienilo allineato con la colonna vertebrale.
  • A questo punto mantienila fino a quando riesci a sostenere lo sforzo normalmente senza troppa fatica
  • Per uscire dalla posizione fai scendere lentamente le braccia evitando che le mani si tocchino tra di loro.

In alcune scuole yoga tuttavia, Tadasana viene fatta  in piedi  ma senza allungare le braccia verso l’alto.

BENEFICI DI TADASANA

Sebbene sia una posizione molto semplice la posizione della montagna tadasana può dare molti benefici:

-Corregge la postura.

-Tonifica i muscoli addominali, alleviando la costipazione e facilitando la digestione.

-Distende tutta la muscolatura della schiena e i dischi cartilaginei tra le vertebre.

-Rilassa il sistema nervoso, favorendo un bilanciato sviluppo fisico e mentale.

-Rafforza le braccia e migliora la flessibilità dell’intero corpo.
-Espande notevolmente il torace, aumentando la capacità polmonare e la pulizia dei bronchi quindi questa asana è consigliata a chi soffre di asma o bronchiti croniche.
-Riduce la stanchezza.
-Aumenta l’energia bio-magnetica a livello dei palmi delle mani e del torso.

Scopri anche la posizione della sedia.

Scrivi un commento