posizione della sedia utkatasana

Posizione della sedia Utkatasana

POSIZIONE DELLA SEDIA UTKATASANA
La posizione della sedia:nella lingua sanscrita, utkatasana è una parola formata dalla radice ut- o ud- che significa “salire” e kata che significa “stare accovacciati”; dunque la traduzione di questa asana sarebbe “la posizione accovacciata innalzata” che comunemente chiamiamo posizione della sedia.
COME FARE UTKATASANA

E’ una posizione piuttosto intensa e piuttosto difficile, vediamo come fare utkatasana passo a passo:

  • In piedi sul tappetino con i piedi paralleli e leggermente separati.
  • Inspira e solleva le braccia in verticale, perpendicolarmente al suolo.
  • Mantieni le braccia parallele tra loro e i palmi rivolti all’interno o unisci i palmi delle mani tra di loro se riesci.
  • Espira e piega le ginocchia, cercando di mantenere l’interno delle cosce parallele tra di loro.
  • Le ginocchia devono essere più avanti rispetto ai piedi e il torace deve essere lievemente piegato in avanti al di sopra delle cosce.
  • Tieni le spalle basse, lontane dalle orecchie e cerca di  avvicinare le scapole tra loro.
  • Mantieni la testa tra le braccia e lo sguardo in avanti.
  • Spingi in su il sedere in modo tale che l’osso sacro sia verso l’alto a mantenere quindi retta la zona lombare della colonna verticale.
  • a questo punto respira normalmente e mantieni la posizione fino a che riesci.

Per uscire dalla posa, raddrizza le ginocchia inspirando e poi con una espirazione abbassa le braccia lungo il corpo.

BENEFICI DI UTKATASANA

La posizione della sedia utkatasana è una posizione intensa che serve a rinforzare la fascia lombare, non va però fatta in caso di infiammazione proprio alla fascia lombare. Ha numerosi benefici:

– ridona elasticità ai piedi, ne rimodella le piante in chi soffre di “piedi piatti” e ne tonifica la muscolatura, aumentando la mobilità delle dita.
-fortifica inoltre le articolazioni delle ginocchia, contribuendo in questo modo a ridurre gradualmente i dolori articolari delle gambe e dei piedi.

– tonifica la muscolatura di glutei e perineo

-favorisce vitalità e salute.
– negli uomini  favorisce un incremento della virilità,

-nella donna può aiutare a ridurre i dolori mestruali e a regolarizzare il ciclo.

 

Scopri anche le altre posizioni.

Scrivi un commento