Danimarca

Notizie utili sulla danimarca

Notizie utili sulla Danimarca

Avete in programma la Danimarca e state cercando notizie utili che non trovereste sulle guide?

La Danimarca è un paese meraviglioso ma qualche cosa in più dovreste saperla.

NOTIZIE UTILI SULLA DANIMARCA

Se viaggiate in macchina ci sono due modi per arrivare in Danimarca:

-passando da Rostock in traghetto

-oppure via terra sempre dalla Germania.

Il traghetto è molto comodo ,più o meno impiega un due ore, ma i traghetti sono comodi e moderni con persino la connessione wifi, e se fate il biglietto online vi costa meno. La cittadina di Rostock inoltre è carina da visitare, soprattutto nel periodo natalizio, per cui potreste fare l’utile e il dilettevole.

Sbarcati dal traghetto, e superati i controlli soliti di dogana, vi troverete nel mezzo delle paludi danesi, tanti infatti sono i corsi d acqua e i ponti, le autostrade sono gratuite si pagano solo i tratti più lunghi su i ponti.Dopo circa altre due ore di macchina sarete nella bella e fredda Copenaghen.

Se invece volete evitare il traghetto potrete fare tutto in macchina dalla Germania, godendo dei meravigliosi paesaggi danesi pieni di fiumi e ponti come detto in precedenza e per arrivare a Copenaghen circa 4 ore tra le varie soste e le foto che vorrete sicuramente fare.

Le strutture ricettive in Danimarca che siano hotel, appartamenti, rifugi o quant altro, sono molto più cari della media europea , soprattutto per quello che riceverete in cambio, qui infatti le strutture sono piuttosto minimal stile Ikea per capirci, tutto molto piccolo, minimal ed essenziale, con attenzione nell’avere tutto ma senza creare troppo caos. I pagamenti vengono fatti tutti rigorosamente prima senza tante informazioni, quindi se avete bisogno di info o di qualsiasi cosa dovrete essere voi a chiedere specificatamente sia in reception o alla famiglia che vi ospita. Le carte di credito sono accettate ovunque anche per un solo euro quindi non avete bisogno di portare tanti contanti con voi, inoltre ricordatevi che non hanno l’euro ma le corone danesi però a Copenaghen accettano tranquillamente anche gli euro e quindi se restate pochi giorni non vi conviene cambiare.

Copenaghen è la capitale ed è anche una città multiculturale e colorata, da una parte infatti abbiamo i quartieri alla moda tutti volti ad imitare il lusso italiano e dall’altra abbiamo Christiania, la comunità anarchica, unica in Europa più simile ad un centro sociale che ad un quartiere.

utili sulla danimarca

Christiana è come se fosse uno stato nello stato: qui infatti la polizia non entra e nemmeno le  leggi danesi. A pusher street si vende qualsiasi tipo di droga leggera senza alcun problema,e addirittura c’è il cambio all interno per pagare in contanti e non lasciar traccia dietro di se. Si respira u aria da centro sociale come ho detto prima anche se sono tutti molto attenti a non farsi fotografare e a non far fotografare l intera area.

Copenaghen inoltre è la città con più scelta gastronomica di tutta Europa, e infatti qui troverete ristoranti, bar e caffè ma soprattutto diversi cucine e alimenti per accontentare un pò tutti i gusti. Inoltre è la capitale con più ristoranti stellati al mondo, quindi se siete amanti della buona cucina qui sicuramente potrete variare molto.

Se visitate la Danimarca di inverno sappiate che il freddo lo sentirete e come, non tanto per le temperature che sono piuttosto normali ma proprio per l’umidità che vi entra anche nel più piccolo osso del corpo. Essendo appunto ricco di fiumi , laghi e paludi ,l’umidità è veramente altissima, quindi più che vestiti caldi vi occorreranno vestiti antipioggia, antivento e termici.

Se poi siete curiosi e volete vedere la famosa sirenetta, sappiate che rimarrete un po’ delusi, è infatti una piccola statuina sull’acqua un po’ fuori mano per arrivarci. negli anni l hanno vandalizzata varie volte, sostituita, trafugata ecct e onestamente è più interessante la sua storia che la statua in se.

notizie utili su copenaghen

se ti interessano anche altri stati CLICCA QUI.

 

 

Scrivi un commento