benefici di halasana

Come fare Halasana

COME FARE HALASANA

Halasana o posizione dell’aratro è una posizione invertita che ha notevoli benefici.

Vediamo quindi come fare halasana, il suo significato e tutte le notizie utili su questa asana.

Hala in sanscrito significa “aratro”, per questo Halasana viene tradotta come “la posizione dell’aratro”. Secondo la trazione logica halasana permette di purificare la mente del praticante, creando condizioni ottimali per ottenere una mente più attiva e rilassare profondamente il corpo.

COME FARE HALASANA

Halasana o posizione dell’aratro è una posizione di livello intermedio non complicata ma nemmeno facilissima bisogna infatti prestare attenzione ad alcuni passaggi fondamentali soprattutto nell’uscita dalla posizione.

  • Distenditi a terra in posizione supina e stendi le braccia lungo il corpo.
  • Cerca di piegare le ginocchia in maniera tale che i piedi rimangano aderenti al suolo e i talloni siano vicini al sedere.
  • Espira e premendo con le braccia sul terreno cerca di  spingere i piedi in aria, in modo da alzare le anche dal suono e far cadere le gambe in direzione opposta.
  • Alza la zona pelvica e la parte bassa della schiena così che le ginocchia siano sempre più vicine .
  • Aiuta  il movimento piegando i gomiti e sostenendo la schiena con le mani.
  • Il busto dovrebbe formare un angolo di 90 gradi con il terreno.
  • Inspira, stendi le ginocchia, in maniera tale che le gambe si trovino parallele al terreno, solo le scapole toccano il suolo e il mento è premuto contro lo sterno.
  • Cerca a questo punto di portare i piedi verso il tappetino, tenendo le gambe stese; quando raggiungi la posizione finale lascia che le braccia siano lungo il corpo, le mani sono rilassate e i palmi sono rivolti verso l’alto. Lo sguardo è rivolto verso la fronte, gli occhi si possono tenere sia chiusi che aperti.
  • Rilassati e respira normalmente.
  • FAI MOLTA ATTENZIONE:per uscire dalla posizione, sostieni con le braccia e le mani la schiena mentre la riporti a terra, piega pure le gambe. Esegui questo movimento lentamente, lasciando che la schiena tocchi il terreno vertebra per vertebra, senza mai sollevare la testa dal tappetino.

Halasana o posizione dell aratro è una posizione intermedia che però non è adatta a tutti e infatti è controindicata

-se si soffre di diarrea,

-in caso di mestruazioni

-in caso di recente infortunio al collo

BENEFICI DI HALASANA

Questa asana ha tantissimi benefici, abbiamo già detto infatti che aiuta a purificare la mente e ad essere più presenti, ma ci sono anche altri benefici importanti:

-Aumenta la capacità di concentrazione e di sintesi.

-Distende la colonna vertebrale rendendola più flessibile.
Se praticata con costanza, riduce lo stress e la fatica.

-stimola gli organi interni e aiuta la digestione.

-Aiuta ad alleviare i sintomi della menopausa.

Come vedi tantissimi sono i benefici di halasana, ma attenzione praticala sempre con concentrazione e se sei all’inizio meglio provare sotto la supervisione di un insegnante esperto.

Se ti interessano altre posizioni vai alla categoria YOGA.

Scrivi un commento