yoga nidra

Benefici dello yoga nidra

BENEFICI DELLO YOGA NIDRA

La tecnica dello yoga Nidra è una tecnica antica e efficace per portare ad un rilassamento completo il corpo e la mente:uno stato scientificamente definito SONNO/VEGLIA, in grado di regalare grandi benefici.

Vediamo quindi i benefici dello Yoga Nidra:

  • Riduce la tensione

Uno dei più grandi problemi di oggi è proprio la tensione. Tantissime  persone sono in uno stato di tensione e frustrazione e Questo livello continuo di tensione nel corpo, nella mente e nelle emozioni predispone l’individuo verso disturbi psicologici e psicosomatici non di poco conto. Basta pensare che si contano migliaia di persone con malattie tutte riconducibili allo stress o alla tensione. Nella psicologia moderna così come la filosofia dello yoga crede in tre tipi di tensione: quella muscolare, emotiva e mentale, che possono essere progressivamente tutte ridotte attraverso la pratica  regolare e costante dello Yoga Nidra.

  • Allena la mente

Una delle fasi dello yoga nidra è Il sankalpa, che in realtà è un aiuto più che prezioso per allenare la mente subconscia, di conseguenza quindi la cosiddetta mente ordinaria segue il percorso automaticamente. Il sankalpa aiuta nella formazione della mente, perché agisce quando la mente è rilassata e pronta ad assorbire tutto

  • Aiuta la creatività

Quando la mente è completamente rilassata, la consapevolezza entra lentamente nei regni più profondi (subconscio ed inconscio) della mente e la persona viene a conoscenza delle facoltà creative e intuitive, di conseguenza la creatività aumenta laddove siamo maggiormente rilassati.

  • Rilassa la mente

Nello Yoga Nidra l’intensificazione della consapevolezza del corpo stimola il cervello. Quando facciamo l esercizio della rotazione della  consapevolezza  sulle diverse parti del corpo, non solo viene indotto il rilassamento fisico ma anche quello psichico. La sequenza di rotazione della consapevolezza (per capire quando partiamo da un lato e poi dall’altro) nello yoga nidra è in tutto simile alla mappa nella materia bianca cerebrale del cervello. Quando questa consapevolezza viene ruotata più volte con la stessa sequenza, questo induce un flusso di energia pranica nel circuito neuronale del cervello. Questo flusso pratico porta al relax nel cervello.

  • Influisce sull’ inconscio

Sin dall’ infanzia, siamo portati a reprimere molti desideri e conflitti. Ogni volta che una situazione minaccia il nostro ego, i meccanismi di difesa sono chiamati in causa e la situazione conflittuale è repressa o soppressa dall’inconscio. Ogni esperienze traumatica, ogni desiderio non realizzato e le situazioni minacciose sono soppresse dall’ego nei regni del subconscio e dell’inconscio della mente. Nei meandri più profondi della mente questa materia in conflitto non muore ma resta viva e successivamente si ripropone sotto forma di vari sintomi patologici. La tecnica dello Yoga Nidra tende a chiarificare l’inconscio, evitando quindi di incorrere in problemi psicologici.

  • Contrasta lo stress

Si sente sempre più spesso parlare di stress che null’altro  è che una risposta cognitiva o emotiva da parte della persona nei confronti di qualsiasi situazione in cui si richiede equilibrio. Quando le esigenze della situazione superano la capacità della persona, si incorre in un’emergenza che può manifestarsi sotto forma di sintomi mentali e fisici di anormalità. Pratciare Yoga Nidra invece aiuta a costruire la capacità utili per contrastare lo stress e per trovare l equilibrio in ogni situazione. Il praticante di Yoga Nidra diventa lentamente consapevole delle proprie potenzialità sopite e quindi impedisce a se stesso di diventare una vittima del disagio.

  • Migliora la memoria e le capacità di apprendimento

Lo Yoga Nidra è utile per aumentare l’apprendimento e la capacità di memoria. Si può utilizzare proprio per migliorare le capacità di apprendimento di studenti che attraverso questa pratica imparano ad usare al meglio entrambi gli emisferi del cervello.

Scrivi un commento